Collezione – primavera / estate   2024

Con entusiasmo, facendo riferimento alle tendenze internazionali e alla situazione di mercato, abbiamo preparato la collezione Primavera-Estate 2024 pensando ad una proposta concreta, innovativa e sostenibile nella selezione di materiali e accattivante nella grafica.

 

Come nelle precedenti collezioni abbiamo focalizzato l’attenzione su prodotti di economia circolare, biodegradabili e sostenibili, quindi ampliando l’offerta di Tencel TM e filati di cotone e poliestere riciclati.

 

Per il pantalone cotoni canapa stretch con il colore naturale che ne esalta l’aspetto di sostenibilità e cotoni Tencel TM lino stretch dove la fluidità e il comfort sono esaltati dalle fibre.

 

Filati di lurex colorato sia per il pantalone sia per la camicia nel segmento donna, per un aspetto moderno e glamour.

 

Importantissima la tematica ecrù come indice di sostenibilità ed ideale per capi estivi, di cotone e misti lino.

 

La collezione si trova tutta digitalizzata e disponibile sulla piattaforma aziendale Neocatalog e in qualsiasi momento puo’ essere consultata dalla rete vendita sia in ufficio che in home office oppure consultata insieme al cliente.

 

Le categorie sono divise come segue anche se la direzione rimane sempre piu’ verso un utilizzo unisex dei materiali:

 

Camiceria - Camiceria Stretch

Pantalone - Pantalone Stretch

Lini misti e canapa

Tessuti per Fodere

Selezione disegni Stampati

 

 

I concetti attorno i quali è stata sviluppata la collezione sono

 

Sustainable – City Urban Active – Luxury Urban – Eco Structures – Digital Fluidity

 

Sustainable, con un maggiore focus verso la sostenibilità aumentando la proposta di Tencel TM, viscosa certificata FSC®, cotoni GOTS organici per fodera e pantalone e cotoni e poliesteri GRS riciclati.

 

City Urban Active, nell’ottica urban con funzionalità, abbiamo introdotto nuove strutture tipo seersucker e cotoni nylon per pantalone e camiceria.

 

Luxury Urban, qui il focus è nei materiali con filati piu’ fini, ritorti impreziositi da microsmeriglio compatto.

 

EcoStructures, caratterizzato da strutture ad effetto tridimensionale nell’ottica del mercato donna.

 

Digital Fluidity, vista come necessità di fluidità nei materiali quindi con viscose, Tencel TM, articoli elasticizzati con versioni sia unite sia stampate.

 

La stampa continua ad essere un argomento di interesse perché rinnova le vetrine e si trova in proposta nelle e-commerce dei brands.

L’evoluzione è verso una disegnatura piu’ geometrica nel minmal e con aspetti tie-dye per il vintage, faded quasi fusi e digitali sia per l’uomo sia per la donna.

Abbiamo introdotto anche dei disegni che sono ispirati al mare come simbolo di stagionalità ma anche di purezza e sensibilità per la biodegradabilita’.